Sensori, telecamere e antenne: Ibiza diventa „isola intelligente

Un ambizioso progetto di Vodafone, Kapsch e il Consell inizierà quest’estate: Ibiza sarà trasformata in una „Smart Island“. Questo è l’obiettivo di un’iniziativa che va sotto il motto „Turismo intelligente e sostenibile“.

Varie strutture e innovazioni saranno implementate come parte del progetto a Ibiza per rendere l’isola „più attraente, sostenibile e sicura per i suoi cittadini e turisti“.

I responsabili, che fanno parte della piattaforma „Smart Cities“, sono composti da rappresentanti della società di telecomunicazioni Vodafone, Kapsch Ibiza e il Consell Insular. Hanno dichiarato in una conferenza stampa che il progetto mira a promuovere l’innovazione „basata sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione“ e fornire „soluzioni tecnologiche per collegare cittadini e risorse“. 16 display informativi alle fermate degli autobus, il monitoraggio di nove parcheggi pubblici e l’installazione di 250 sensori „per controllare la qualità dell’aria“ devono essere implementati come parte del progetto.

L’installazione di quattro telecamere per la prevenzione e il rilevamento precoce degli incendi e il posizionamento di cinque boe per analizzare la qualità dell’acqua sono anche parte della nuova offensiva digitale.

back المنشور السابق العودة إلى نظرة عامة بعد القادم back
المفضله
  المفضله